Gennaio 2005

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GIRINGIRO

Sono emozionata, ho appena creato il mio primo blog in cui, come dice il nome GIRINGIRO, si parlerà di “giri in giro” a piedi, in bicicletta, in auto, in aereo ….. in collina, in Italia, all’estero.

Classe 1967, testarda, curiosa, a volte pigra altre volte senza terra ferma, amante del buon cibo e vino, viaggiatrice, appassionata da sempre degli sport e delle attività all’aria aperta ed individuali.

Sono una viaggiatrice “slow”, mi è sempre piaciuto esserlo.
Mi piace molto organizzarmi il viaggio e poi lungo il percorso effettuare delle deviazioni “fuori programma” seguendo magari le indicazioni per una pieve dispersa nella campagna o per un maniero arroccato su un colle e finendo con l’allungare il tragitto.
Mi piace intrufolarmi nei mercati di paese, specie quelli di frutta e verdura, senza avere il bisogno di dover acquistare qualcosa ma solo per il puro piacere di respirare l’aria viva e frizzante della città e cogliere l’essenza della sua gente.

Per me viaggiare non è ricercare la meta esotica ma è scoprire emozioni, per questo penso che “qualche volta la destinazione non sia così importante quanto il viaggio” (scusate ma non ricordo più dove l’ho letto). La destinazione è un punto di arrivo, il viaggio è scoperta, è conoscenza, è crescita, è esperienza, è emozione, non è affatto una retta che unisce due punti (la partenza e l’arrivo).

Tu che turista/viaggiatore/viaggiatrice sei?

Fra gli altri hobbies vi sono: fotografia, il mondo dei computer in generale (sia hardware che software), la cucina e il buon vino. Fra gli sport che pratico abbastanza regolarmente vi sono: il ciclismo su strada (per il puro piacere di pedalare e scoprire nuovi luoghi da una prospettiva diversa, non partecipo a gare), running, escursionismo e fare lunghe camminate con il mio cane.
Prediligo la vita all’aria aperta e non amo confinarmi in spazi chiusi per praticare sport.

Adesso devo raccogliere un po’ le idee e poi comincerò con lo scrivere qualcosa sul blog
Ciao
Raffaella aka “Ladiko

P.S.: anche il mio nickname “Ladiko” è il ricordo di un viaggio, di una vacanza trascorsa qualche anno fà nell’isola greca di Rodi e di un bella nuotata per attraversare una piccola baia chiamata “Ladiko Bay”.

P.S.1: vuoi contattarmi? Qui è spiegato come fare https://giringiro.eu/contatti/

P.S.2: non sai da dove partire per leggere il blog? Prova dall’INDICE

 

News di Giugno 2008:

mi sono trasferita nei Paesi Bassi, più precisamente nella Provincia dello Zuid-Holland. Faccio comunque frequentamente la spola tra Italia (Basso Piemonte, Alto Monferrato) ed i Paesi Bassi per vari motivi, leggasi “ho le ruote sotto alle scarpe come un trolley”.

News di Giugno 2009:

sono stata diagnosticata “celiaca”. Embe? Che sfiga dico io visto che uno dei miei hobby era provare nuovi ristoranti-trattorie perchè adoro mangiare.

News di Gennaio 2011:

ho sostituito la Nikon D50 con una D90: un altro mondo!

Ed adesso un po’ di foto:

Le due foto di Meggy e Daisy sono state scattate nello stesso posto ma in anni diversi: due cani diversi caratterialmente e con approcci completamente differenti verso l’acqua, la neve e la natura in generale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GIRINGIRO