Vai al contenuto
Sei in Home » Escursioni » Escursioni in Italia » Pagina 8

Escursioni in Italia

Castello Campo Tures

Escursione da Campo Tures a Roanerhof in Valle Aurina

Diario dell’escursione che abbiamo effettuato partendo da Campo Tures in Valle Aurina.

Escursione verso Roanerhof
Un bel casolare lungo il percorso


Dati tecnici:

  • Partenza: Campo Tures
  • Tappe intermedie: Castello Taufers (963 metri s.l.m.) e Aschbach (1069 metri s.l.m.)
  • Arrivo: Roanerhof
  • Lunghezza totale percorso: circa 9,13 km (andata e ritorno)
  • Dislivello:  (altitudine cumulativa)
  • Quota partenza: 865 metri s.l.m.
  • Quota arrivo: 1.562m s.l.m.
  • Altitudine massima: 1.575m s.l.m.
  • Tempo percorrenza:
  • Difficoltà: E (escursionistico)
  • Segnavia: 33
  • Carta/mappe: carta topografica per escursionisti Tabacco 036, scala 1:25.000
  • Traccia GPX: tramite il link si accede al mio spazio su Wikiloc dove è possibile visualizzare e scaricare la traccia GPX oltre a vedere l’altimetria ed i waypoint
  • Note: il percorso è piuttosto agevole, c’è qualche tratto più ripido che richiede un minimo di allenamento. In ogni caso occorrono abbigliamento e calzature adeguati alle escursioni in montagna. Fondamentale anche verificare le condizioni meteo sia prima di partire che nell’arco della giornata.

Escursione:

Cielo grigio uniforme che minaccia pioggia, decidiamo di fare un’escursione nella zona di Campo Tures e non allontanarci troppo, soprattutto nel caso in cui il meteo peggiori e cominci a piovere.

Dal centro visite Vedrette di Ries-Aurina (sede del Comune e della biblioteca) raggiungiamo il ponte sul torrente Aurino e da li seguiamo le indicazioni per il Castello di Taufers a 963m.

Il percorso è dapprima asfaltato poi diventa un piacevole sentiero che sale in breve fino al parcheggio auto in prossimità del castello.
Da qui, seguendo il sentiero 33 (Aschbach/Pojen) che sale subito ripido nel bosco di abeti e larici, prendiamo in breve quota fino a raggiungere prima la malga Aschbach a 1069m e, successivamente, un’altra palina con le indicazioni per il sentiero 6b.

Proseguiamo sempre sul sentiero 33 (direzione Pojen) che sale ancora ripidamente nel bosco fino ad intersecare una strada forestale.

Lungo il percorso ci imbattiamo in alcuni masi di montagna e in uno scoiattolo rosso che attraversa il sentiero ed esegue alcune acrobazie tra i rami.