Statistiche web
Sei in: Home » Varie » I Paesi Bassi aumentano la tassa sui voli aerei
Schiphol AMS

I Paesi Bassi aumentano la tassa sui voli aerei

Dal 1 gennaio 2021 il governo olandese aveva istituito, tra le proteste delle compagnie aeree, una tassa di 7,845 euro per tutti i voli in partenza dai Paesi Bassi.

La tassa Vliegbelasting (tassa sui voli) era stata applicata a ciascun biglietto aereo indipendentemente dall’aeroporto di partenza. Solo i viaggiatori in transito ed i bambini sotto i due anni d’età non erano soggetti a questa tassazione.

Le compagnie aeree avevano chiesto al governo olandese di ripensarci. Visto il periodo nero per l’aviazione a causa della pandemia sarebbe stato meglio postporre questa decisione così drastica. Tuttavia il governo olandese aveva deciso di andare avanti ed applicare la tassa sui voli aerei.

Tabellone voli in partenza
Schiphol vi augura buon viaggio (goede reis)

2023: anno nuovo e nuova tassa sui voli

Dal 1 gennaio 2023 il governo olandese aumenterà ulteriormente la tassa sui voli portandola a 28,58 euro a biglietto. Un aumento considerevole rispetto alla tariffa varata nel 2021!

L’obiettivo di questa tassa, rientrando nel progetto Milieubelastingen (ossia le tasse a favore dell’ambiente), era ed è quello di ridurre le emissioni di anidride carbonica. Il governo olandese vorrebbe rendere meno appetibile viaggiare con l’aereo rispetto ad altri mezzi di trasporto per via dell’aumento dei prezzi.

Nelle intenzioni del governo centrale Rijksoverheid parte dei proventi di questa tassa verranno usati per ridurre l’impatto ambientale dei voli aerei e rendere l’aviazione un mezzo di trasporto più sostenibile perché è giunto il momento che, chi viaggia in aereo, presti maggiore attenzione all’ambiente.

Le polemiche, anche a livello politico, non sono ovviamente mancate. Per alcuni partiti dell’opposizione aumentare questa tassa non ridurrà i voli ma sarà solo l’ennesimo balzello a carico dei viaggiatori, soprattutto quelli con minori disponibilità economiche, e principalmente un modo per rimpinguare le casse del governo olandese.

Tra le altre cose, mi fanno sorridere gli importi scelti: 7,845 nel 2021 e 28,58 adesso. Chissà perchè usano i centesimini quando da sempre nei Paesi Bassi arrotondano per eccesso o difetto e molte attività non accettano le monetine in rame da 1 e 2 cent.

“Caro il mio viaggio” mi verrebbe da aggiungere, in effetti sarà sempre più costoso volare. Sia per i vari aumenti che hanno colpito tutti i settori sia per le politiche delle compagnie aeree che tendono comunque a ridurre i servizi di base e a considerare sempre più le opzioni come extra a pagamento.


Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo sui tuoi canali social ed usa l’hashtag #giringiroblog. Vuoi invece lasciare una tua opinione, un suggerimento o chiedere qualche informazione supplementare? Scrivimi tramite l’apposito modulo dei commenti qui sotto

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GIRINGIRO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Il materiale qui contenuto è protetto dal diritto di autore - © Copyright GIRINGIRO
Torna su