Vai al contenuto

La festa di Sint Maarten nei Paesi Bassi

Non è sentita quanto quella di Sinterklaas che ricorre il 5 dicembre ma anche la festa di Sint Maarten ha una sua tradizione.

L’11 di novembre si festeggia Sint-Maarten ossia San Martino di Tours, vescovo cristiano cattolico del IV secolo. Questa data è quella in cui il Santo venne sepolto a Tours in Francia dopo la sua morte.

Non è una festività nazionale e tutte le varie attività e gli ufiici restano regolarmente aperti se cade in un giorno infrasettimanale. Durante il tardo pomeriggio/serata dell’11 novembre i bambini olandesi portano in mano delle colorate lanterne, per lo più autoprodotte, e girano per i paesi e le città suonando di porta in porta. In cambio di canzoni e filastrocche cantate, ricevono alcuni dolcetti e caramelle ma anche frutta.

Solitamente nei giorni precedenti nelle scuole dell’infanzia o nelle associazioni di quartiere i bimbi vengono aiutati a costruire queste lanterne.

fire-gb7a4b77b9_640
Foto di David Mark da Pixabay (Libera per usi commerciali, Attribuzione non richiesta)

Fino al 1930 circa non era consentito ai figli delle famiglie più ricche di partecipare a questa festa perché era considerato sconveniente che un appartenente ad una famiglia agiata andasse di casa in casa a mendicare caramelle e dolcetti. Fino a quegli anni solo i figli delle famiglie più povere o dei contadini avevano l’usanza di recarsi di cascina in cascina per racimolare un po’ di cibo e qualche avanzo.

Successivamente è diventata una festa popolare tra tutti i bambini di qualunque ceto sociale.

La festa di Sint Maarten è diffusa anche in altri stati del centro-nord Europa e ciascuno la festeggia a proprio modo. Tuttavia non in tutte le dodici province dei Paesi Bassi si è soliti festeggiare questa data.

Ad esempio la festa di Sint-Maarten è molto sentita nel Limburg, Groningen, Friesland, Drenthe, Noord-Brabant ed alcune zone del Noord-Holland. Il Santo è celebrato in minor misura nello Zuid-Holland, Flevoland, Zeeland, Overijssel e Gelderland. Nel Limburg e nel Friesland centrale c’è anche l’usanza di accendere un fuoco.

Perchè in alcune province olandesi si festeggia Sint-Maarten ed in altre meno o per niente? La festa nacque come festività cattolica, i protestanti duri e puri in passato non festeggiavano santi cattolici e quindi questa tradizione ha faticato ad imporsi in talune zone del paese.

Curiosità

Le poste dei Paesi Bassi hanno emesso un francobollo da 30cent per commemorare la festa di Sint Maarten il 13 novembre 1961.

Attribuzione foto del falò

Foto di David Mark da Pixabay (Libera per usi commerciali, Attribuzione non richiesta)

.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GIRINGIRO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il materiale qui contenuto è protetto dal diritto di autore - © Copyright GIRINGIRO