Cane segugio francese con trolley

La compagnia aerea low-cost easyJet non permette di portare alcun tipo di animale in cabina sui propri voli, neppure in stiva. La pratica è comune alla maggior parte delle compagnie aeree a basso costo.

L’unica eccezione ammessa per portare il cane su un volo easyJet è che si tratti di cani guida per persone con disabilità purchè siano registrati e riconosciuti ossia abbiano specifici requisiti di addestramento. La compagnia aerea easyJet invita tuttavia le persone che necessitano di assistenza speciale di leggere l’omonima pagina sul suo sito e di contattare preventivamente il team dell’Assistenza Speciale per concordare ogni necessità.

Per il trasporto in aereo dei cani guida è comunque necessario che l’animale sia in regola con le vaccinazioni richieste nel paese di destinazione e sia munito di microchip e passaporto per animali da compagnia (Pet Passport).

Quindi alla domanda diretta: si può portare un animale su un volo della compagnia aerea easyJet? La risposta è purtroppo NO.

Quali sono dunque le compagnie aeree che accettano cani in cabina? Bisogna optare per compagnie aeree di bandiera come ad esempio Lufthansa, KLM, British Airways, Air France ed altre. Ci sono comunque limitazioni per il trasporto del proprio cane o animale in cabina ed è bene verificare tutti i requisiti sui siti di ciascuna compagnia aerea.

Sempre a proprosito della compagnia aerea easyJet, sei già al corrente delle nuove norme per il bagaglio a mano easyJet 2021? In quest’altro post puoi vedere tutte le novità per poter portare il tuo bagaglio a mano in cabina.

Link utili

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GIRINGIRO

1 thought on “Portare il cane o altro animale su un volo easyJet

  1. Ho due cani, che vengono sempre con me quando non prendo l’aereo. Non sapevo che Easy Jet (o comunque le compagnie low cost) non ammettesse animali a bordo.
    I miei cani non hanno mai preso l’aereo e non so sinceramente se me la sentirei di farli volare (soprattutto in stiva, visto che sono grandi). Poi c’è da considerare che in molti Paesi i cani devono fare la quarantena, per cui non vale neanche la pena che me li porti dietro se sto via una o due settimane. Fortunatamente ho chi si prende cura di loro quando vado via 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *