Hall 3 a BIT Milano 2020

Il BIT di Milano, ossia la Borsa Internazionale del Turismo, è da oltre 40 anni la fiera di riferimento per gli operatori turistici italiani e stranieri e per i viaggiatori di tutto il mondo.

La novità dell’edizione 2021 è che si terrà, causa pandemia, in forma digitale. Il 2021 sarà dunque il debutto di BIT Digital Edition. Una prima novità riguardo all’edizione 2021 del Bit era già stata comunicata a novembre 2020 e riguardava lo slittamento da febbraio (periodo in cui si è sempre volta questa fiera) a maggio.

Ovviamente l’organizzazione ed anche noi tutti appassionati di viaggi speravamo che lo slittamento di oltre tre mesi potesse permettere il regolare svolgimento della fiera Bit Milano come nelle edizioni precedenti. Visto il perdurare della pandemia ed il prolungarsi delle restrizioni, è stato però necessario rivedere ulteriormente i piani. Così negli ultimi giorni sul sito ufficiale BIT ed i vari canali social è stato dato l’avviso di questa trasformazione del Bit in versione digitale.

Quali saranno i temi trattati? Pian piano si sta delineando sul sito il folto programma che si svilupperà durante le varie giornate ma sicuramente si parlerà di come rilanciare il mondo del turismo che è stato così profondamente colpito dalla pandemia. Inoltre nuove tendenze per il turismo, enogastronomia, cultura e molto altro ancora saranno sicuramente al centro dei temi trattati durante la fiera BIT Digital Edition.

Il BIT di Milano è una delle fiere sul turismo che ormai frequento da diversi anni e sicuramente non mi lascerò sfuggire anche questa particolare edizione digitale. Sono proprio curiosa di scoprire cosa ci riserverà la fiera BIT Milano a maggio 2021!

Il Bit Digital Edition sarà sicuramente una sfida per tutti: organizzatori, appassionati viaggiatori, operatori turistici, startup a tema turistico ed anche per la stampa ufficiale ed i blogger.

Stand italiani al BIT 2020
Alcuni stand italiani all’edizione 2020 della fiera BIT

[Comunicato stampa BIT Milano del 24/03/21]

Bit Milano, la Borsa internazionale del Turismo, si terrà per la prima volta in forma digitale, rinnovando l’appuntamento dedicato al mondo del viaggio a 360 gradi con modalità completamente inedite.

La decisione è stata presa dopo aver ascoltato il mercato e nasce da un’attenta valutazione di tutte le possibili soluzioni, strettamente legate alla situazione che stiamo vivendo. Si tratta di un’edizione fortemente innovativa, ricca di opportunità che nascono dalla possibilità di incontri di business tra gli operatori, grazie alla nuova funzionalità di Expoplaza, che fa parte della nuova piattaforma messa a punto da Fiera Milano.

Bit Milano in forma digitale si terrà dal 9 all’11 maggio. A seguire, la manifestazione prolungherà la sua edizione con altri tre giorni intensi dedicati ai consumatori e alla promozione dell’offerta turistica a 360°. La versione digitale di Bit 2021 raddoppierà così la sua durata con una estensione successiva delle proposte messe a punto dagli espositori sulla piattaforma.

Gli operatori presenti in piattaforma avranno lapossibilità di entrare in contatto con potenziali buyer e poter accedere così al ricco calendario di appuntamenti formativi e informativi, che da sempre contraddistinguono Bit Milano e che affronteranno temi di grande attualità e utilità per il rilancio dell’intero sistema turistico.

Questo ricco palinsesto di incontri, diretto ai professionisti del settore, costituirà il cuore della programmazione di webinar che si terranno sotto la direzione editoriale di Carlo Antonelli.

Stand Sicilia a BIT Milano 2020
Alcuni dei pupi siciliani presso il grandioso stand della Regione Sicilia

Bit 2021 sarà fortemente orientata a promuovere tutte le proposte che il settore ha elaborato e messo in pista per le mete lontane, ma con un focus sul turismo nel nostro Paese, che ancora per qualche tempo giocherà un ruolo fondamentale nelle scelte dei consumatori.

Così, anche quest’anno, il mondo di Bit Milano potrà continuare a incontrarsi attraversando i confini, per ammirare il bello di un’offerta espositiva senza limiti, Una vera e propria passerella digitale, ricca di immagini, video, suggestioni e informazioni interessanti e coinvolgenti.

Maggiori dettagli

Tutti gli aggiornamenti saranno disponibili online sul sito web di BIT Milano https://bit.fieramilano.it/ oppure sui canali social (FB, Twitter, Instagram) della manifestazione 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GIRINGIRO

3 thoughts on “La fiera BIT 2021 sarà in forma digitale

  1. Questa notizia da un lato mi rallegra perché significa che non devo ritornare in Italia, ma dall’altro che non potrò vedere tante bellissime persone con cui mi ero data appuntamento! Pazienza, proverò per il 2022

  2. Ho lavorato nel settore fieristico per tantissimi anni e purtroppo sono una di quelle che credono che, soprattutto in queste occasioni, il contatto umano sia fondamentale. Non mi perderò il Bit per nessun motivo, ma ho una grande nostalgia di quel festoso ritrovo di fine inverno. Ho voglia di ricominciare a stringere mani.

  3. Speravo che con l’edizione digitale anche i travel blogger potessero partecipare con uno spazio dedicato ma ahimé ci vuole sempre la P.IVA… Spero almeno di partecipare a qualche panel, per me la BIT era un appuntamento fisso dove ho stretto parecchie collaborazioni, vedremo quest’anno se sarà possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *