Dove e cosa mangiare quando si è celiaci a Nijmegen.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GIRINGIRO

Nijmegen (Nimega in Italiano) è una città olandese della provincia della Gheldria, non lontana dal confine con la Germania. È considerata la più antica dei Paesi Bassi. E’ sede universitaria ed è piacevole da visitare ed anche abbastanza viva. Di seguito trovate un po’ di informazioni sui locali di Nijmegen che offrono opzioni senza glutine e su dove acquistare alimenti senza glutine.

Locali vari:

A Nijmegen nel 2017 è stato aperto il primo ristorante 100% senza glutine dei Paesi Bassi: De Ontmoeting Tapas & Catering. L’indirizzo è Graafseweg 27, 6512 BM Nijmegen. Il locale è aperto dal martedi alla domenica dalle 17 a mezzanotte e si trova in posizione piuttosto centrale.

Per gli amanti della pizza, in città ci sono quattro pizzerie d’asporto della catena Domino’s. Tramite il sito Domino’s é possibile trovare gli indirizzi dei vari locali.

Ci sono anche tre locali della catena McDonald’s ma solo uno offre le tre tipologie di panini senza glutine. E’ il ristorante che si trova in Wijchenseweg 202, in posizione decentrata.

A Nijmegen si trovano anche due locali della catena Bagels & Beans. Entrambi sono in posizione centrale: il primo si trova in Lange Hezelstraat 108 e l’altro in Van Broeckhuysenstraat 54. Da Bagels & Beans è possibile avere alcuni bagels (il panino con il buco al centro) anche in versione senza glutine ma consiglio di consultarsi sempre con la persona che prende le ordinazioni.

Da Crudo, un ristorante crudista, biologico, vegano e modaiolo sono disponibili alcune opzioni senza glutine come il pane per panini, la pasta oppure l’impasto della pizza senza glutine. L’indirizzo è .

Acquisti:

Per quanto riguarda gli acquisti, sono presenti diversi supermercati (es. AH, Jumbo, Plus …ecc.) e negozi delle catene Holland & Barrett, Eko Plaza, Jamin che vendono alcuni alimenti e prodotti senza glutine.

Note:

Le informazioni sui locali sopra indicati sono state rilevate durante i miei viaggi oppure consultando i siti internet e le pagine FB di alcuni locali. Consiglio tuttavia di prestare sempre attenzione e di verificare la veridicità delle informazioni contenute in questi link anche perché i locali indicati potrebbero nel frattempo aver cambiato gestione o, comunque, non fornire più pasti ed alimenti senza glutine!
Ricordo inoltre che, pur consigliando e fornendo indicazioni riguardo ad esercizi che propongono una cucina rivolta a coloro che hanno esigenze alimentari speciali, non mi assumo alcuna responsabilità circa la sicurezza stessa del servizio che rimane esclusivamente a carico del locale che la offre.

Per eventuali ulteriori informazioni sui locali e piú in generale sulla celiachia nei Paesi Bassi, raccomando di visitare il sito NCV dell’Associazione di celiaci olandesi:
Nederlandse Coeliakie Vereniging
info@glutenvrij.nl
www.glutenvrij.nl


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GIRINGIRO

Scritto da 

Sono una viaggiatrice "slow", mi è sempre piaciuto esserlo. Mi piace molto organizzare da sola il viaggio e poi lungo il percorso effettuare delle deviazioni fuori programma, finendo inevitabilmente con l'allungare il tragitto. Per me viaggiare non è ricercare la meta esotica ma è conoscere, imparare, scoprire emozioni, fotografare anche solo con la mente. Per questo penso che "la destinazione non sia così importante quanto il viaggio". Echt genieten!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *