Vai al contenuto
Sei in Home » Guide » Come raggiungere Amsterdam da Eindhoven o Rotterdam

Come raggiungere Amsterdam da Eindhoven o Rotterdam

  • Guide

Avete appena trovato un volo economico dall’Italia verso l’aeroporto di Rotterdam o quello di Eindhoven e vorreste sapere come arrivare ad Amsterdam per visitare la capitale olandese?

In questo articolo vi spiego come fare.

Gli aeroporti di Eindhoven e Rotterdam

Questi due aeroporti minori dei Paesi Bassi sono spesso usati da compagnie low cost come Transavia, Ryanair, Wizz Air. Anche se le compagnie low cost hanno decisamente aumentato i prezzi e ridotto i servizi negli ultimi anni, talvolta si trovano ancora voli ad un costo ragionevole buoni per regalarsi un fine settimana in qualche città o capitale europea.

La scelta di scali “secondari” permette alle compagnie a basso costo di contenere i prezzi perché questi aeroporti hanno costi di gestione e spese aeroportuali inferiori rispetto ad un grosso hub e talvolta pure le amministrazioni locali danno incentivi alle compagnie aeree che decidono di scegliere un aeroporto “minore” per salvaguardare l’occupazione e l’indotto economico locale. 

Di contro c’è il fatto di atterrare su un aeroporto distante molti chilometri dalla città in cui si vorrebbe andare. In questo caso ad esempio Eindhoven dista poco meno di 120km da Amsterdam e Rotterdam poco oltre 70.

Per capire se davvero conviene prendere un volo verso un aeroporto minore basta fare due conti: il tempo perso per spostarsi e la sommatoria dei costi del volo e dei relativi trasporti per arrivare alla meta scelta per il viaggio e poi ritornare in aeroporto.

Raggiungere Amsterdam da Eindhoven o Rotterdam
Mappa con posizione delle tre città olandesi

L’aeroporto di Eindhoven è il secondo dei Paesi Bassi dopo Schiphol Amsterdam, non è grande ma ben organizzato ed efficiente. C’è un solo terminal ed i gates sono disposti su due piani, nel suo interno ci sono tavole calde/fredde, un piccolo supermarket della catena Albert Heijn ed alcuni negozi.

Nel 2023 oltre 6,8 milioni di persone hanno usufruito dell’aeroporto di Eindhoven, sia in partenza che arrivo. Le destinazioni raggiungibili salite ad 84, gli oltre 41.000 voli complessivi tra arrivi e partenze e l’incremento delle buone recensioni rispetto agli anni precedenti hanno confermato il trend in crescita di questo scalo aereo.

Da dove si parte per volare su Eindhoven dall’Italia? Dagli aeroporti di Bologna, Brindisi, Catania, Bergamo, Napoli, Pisa, Roma FCO e Treviso partono voli per questo aeroporto.

L’aeroporto di Rotterdam The Hague, così chiamato perché serve entrambe le città, è invece il terzo come traffico di passeggeri nei Paesi Bassi. E’ ancora più piccolo rispetto a quello di Eindhoven e oserei dire quasi basico ma è comunque pratico e dotato dello stretto necessario per rendere accettabile l’attesa.

L’aeroporto di Rotterdam The Hague è collegato alle città di Bergamo, Brindisi, Palermo, Perugia e Roma FCO.

Raggiungere Amsterdam da altri aeroporti
Uno Sprinter delle ferrovie olandesi NS

Sia l’aeroporto di Eindhoven che quello di Rotterdam The Hague non possiedono una stazione ferroviaria ma sono comunque ben collegati con i mezzi pubblici alle rispettive città dalle quali distano poco meno di 8km.

L’autobus è indubbiamente il mezzo più rapido ed economico per spostarsi tra gli aeroporti e le città di Rotterdam ed Eindhoven ma ci sono anche altre soluzioni.

#affiliazioni

Come andare dall’aeroporto di Eindhoven ad Amsterdam

Per spostarvi dall’aeroporto di Eindhoven alla città di Amsterdam dovete per prima cosa raggiungere la stazione ferroviaria di Eindhoven Centraal.

All’uscita del terminal aeroportuale (P1) c’è la fermata degli autobus, i bus 400 e 401 portano alla stazione centrale di Eindhoven. Le corse sono molto frequenti e l’attesa è minima perché ogni 4-7 minuti circa parte uno dei due autobus della compagnia Hermes. Il viaggio dura circa 25 minuti, traffico permettendo.

Il prezzo del biglietto singolo, sola andata è di 4,80 euro e 9,60 euro per andata e ritorno (anno 2024). I biglietti, oltre che presso le macchine automatiche dentro l’aeroporto, possono anche essere acquistati dall’autista che accetta però solo carte di credito o debito, non i contanti.

Una volta arrivati alla stazione centrale di Eindhoven ci sono vari treni per andare a quella di Amsterdam Centraal. Indicativamente ogni 10/12 minuti c’è un treno Intercity che in poco meno di 1 ora e 20 minuti di viaggio vi porterà alla stazione centrale di Amsterdam.

I treni che viaggiano verso Enkhuizen e Alkmaar fermano anche alla stazione centrale di Amsterdam. Optando invece per un treno in direzione Dordrecht, occorre scendere alla stazione di Utrecht Centraal e successivamente prendere il treno per Den Helder che ferma nella capitale olandese. Con quest’ultima soluzione il tempo di viaggio è leggermente più lungo di quello indicato sopra ma il prezzo finale non varia.

Giusto per avere un’idea del prezzo del biglietto NS per ciascun adulto: 

  • la sola andata in seconda classe del treno da Eindhoven ad Amsterdam costa 22,70 euro
  • la prima classe costa invece euro 38,59
  • il biglietto di andata e ritorno nella stessa giornata in seconda classe costa euro 45,40
  • tutti i prezzi si riferiscono all’anno 2024

Tramite il sito bilingue (olandese/inglese) delle ferrovie olandesi NS che ho indicato più sotto potrete facilmente verificare soluzioni di viaggio, orari e prezzi.

Al ritorno dalla stazione verso l’aeroporto con il bus

Al ritorno, il bus 400 o 401 deve avere in alto la scritta “Airport”.

Altre soluzioni di viaggio

Il taxi per spostarsi dall’aeroporto di Eindhoven ad Amsterdam è molto costoso, soprattutto se si viaggia da soli. In più persone potrebbe non essere così esagerato il prezzo. Le due città distano circa 118km ed occorre almeno 1 ora e 15 minuti di viaggio in auto. Diverse compagnie ufficiali di taxi olandesi permettono di effettuare preventivi online.

La compagnia Terravision in collaborazione con AirExpressBus effettuava un collegamento via pullman da Weeze ad Amsterdam che fermava anche ad Eindhoven ma il servizio è stato temporaneamente sospeso (anno 2024).

Un’altra soluzione per andare da Eindhoven ad Amsterdam senza cambi è Flixbus. Dalla fermata nella via John F Kennedylaan 2, che si raggiunge in 4 minuti a piedi dalla stazione, partono gli autobus Flixbus diretti per Amsterdam.

Per raggiungere la stazione centrale di Eindhoven dall’aeroporto seguite le indicazioni che vi ho dato in precedenza poi, con una breve camminata ed un qualunque navigatore satellitare per smartphone, arriverete alla fermata Flixbus.

A seconda del bus scelto, il capolinea ad Amsterdam è in Piarcoplein 1 (zona stazione Amsterdam Sloterdijk) oppure in Hoogoorddreef 54 (zona Bijlmer Arena). La durata del viaggio con Flixbus varia tra 1 ora e 20 minuti ed 1 ora e 50 minuti.

Da Sloterdijk occorre poi prendere un treno per arrivare in centro mentre dalla Bijlmer Arena il mezzo più rapido è la metro lnea gialla (M54) che fa capolinea ad AMS Centraal.

Per quanto riguarda i dettagli del viaggio ed i prezzi con Flixbus, essendo in continuo aggiornamento, vi consiglio di guardare direttamente il sito ufficiale che ho indicato più sotto.

Un’ulteriore possibilità per arrivare ad Amsterdam da Eindhoven è usare il servizio di auto condivisa BlaBlaCar. Per i costi ed i dettagli vi rimando direttamente al sito ufficiale BlaBlaCar olandese.

Come andare da Rotterdam ad Amsterdam
Un treno Sprinter in partenza

Come andare dall’aeroporto di Rotterdam ad Amsterdam

Per spostarvi dall’aeroporto di Rotterdam The Hague alla città di Amsterdam dovete per prima cosa raggiungere la stazione ferroviaria di Rotterdam Centraal.

Ci sono tre possibilità, dalla più economica alla più cara: 

  1. prendere il RET Frequentbus 33 che, dalla fermata Gatwickbaan fuori dall’aeroporto, porta alla stazione centrale di Rotterdam in una ventina di minuti di viaggio, salvo code. Il costo di un biglietto unitario per adulto, sola andata è di euro 2,07 (anno 2024).
  2. prendere il bus 33 fino alla fermata Meijersplein e poi da qui proseguire con la linea E della metropolitana verso la stazione Rotterdam Centraal (la direzione da prendere è Slinge). Ci sono un paio di fermate (Melachthonweg e Blijdorp) e poi si arriva alla centrale. Il tempo complessivo dall’aeroporto alla stazione è di circa 24 minuti tra viaggi in bus e metro ed attese. Il costo del biglietto complessivo (bus + metro), sola andata per 1 adulto, è di euro 2,31 (anno 2024).
  3. prendere il taxi Rotterdam Airport Travel Taxi che, con una spesa indicativa di 40 euro, porta alla stazione centrale di Rotterdam in circa 12 minuti. Il prezzo varia a seconda del numero di passeggeri, dei bagagli etc.

La RET FrequentNet di Rotterdam è la rete che raggruppa la metropolitana, i tram e le linee rosse dei bus. I mezzi di questa rete viaggiano tutti i giorni dal primo mattino fino alla tarda serata, ci sono molte corse. Nei giorni lavorativi dal lunedi al venerdi tra le 7 e le 19 l’attesa è minima, ogni 10 minuti passa un mezzo.

Una volta giunti alla stazione ferroviaria di Rotterdam troverete diversi treni che portano ad Amsterdam Centraal, sia Sprinter che Intercity. Il viaggio con questi due treni dura tra 1 ora e 10 minuti ed 1 ora e 25 minuti. Lo Sprinter effettua 14 fermate e l’Intercity solo 8; indicativamente ogni 10 minuti c’è un treno in partenza da Rotterdam verso Amsterdam.

La direzione da prendere è Uitgeest; nel caso in cui prendiate invece un Intercity in direzione Utrecht e Leeuwarden è necessario scendere ad Utrecht Centraal e poi trovare un altro treno che fermi ad Amsterdam Centraal come ad esempio quelli con destinazione Den Helder oppure Enkhuizen.

Ci sono però anche degli Intercity diretti che in soli 40 minuti portano da Rotterdam ad Amsterdam. In un’ora ne partono 4 di Intercity Direct, questa soluzione ha però un sovrapprezzo di 2,90 euro (anno 2024).

I prezzi dei biglietti per adulto, sola andata in seconda classe sono di euro 17,90 sia per i treni Sprinter che Intercity. In prima classe un biglietto costa invece euro 30,43 (anno 2024).

Eventualmente, alcuni Intercity da Rotterdam verso Venlo fermano alla stazione di Amsterdam Zuid. A circa 250 metri c’è la stazione della metropolitana GVB con la quale  si può proseguire verso Amsterdam Centraal con la linea M52 in direzione Noord.

Tramite il sito bilingue (olandese/inglese) delle ferrovie olandesi NS che ho indicato più sotto potrete facilmente verificare soluzioni di viaggio, orari e prezzi.

Come arrivare ad Amsterdam da aeroporto
Una delle compagnie aeree low cost che volano su Eindhoven e Rotterdam

Altre soluzioni di viaggio

Il taxi per spostarsi dall’aeroporto di Rotterdam ad Amsterdam è molto costoso, le due città distano circa 74km ed in auto occorrono circa 50 minuti di viaggio. Valgono le stesse considerazioni che avevo fatto al paragrafo precedente.

Anche in questo caso c’è la possibilità di andare da Rotterdam ad Amsterdam Sloterdijk con Flixbus. Alcuni bus partono dalla fermata che si trova in Conradstraat 52 vicino alla stazione centrale mentre altri da Rotterdam Zuidplein (piattaforma X in Gooilandsingel).

Indipendentemente da dove partano, i bus Flixbus arrivano ad Amsterdam Sloterdijk, nella zona periferica ovest della capitale. Da qui per andare in centro la soluzione migliore è prendere un treno che in circa 5 minuti vi porta alla stazione Amsterdam CS. I treni che fermano alla stazione centrale sono molto frequenti.

La durata complessiva del viaggio con Flixbus oscilla tra 1 ora e 5 minuti e 2 ore. Come avevo già scritto nel precedente paragrafo, per i dettagli ed i costi del servizio vi rimando direttamente al sito della compagnia Flixbus.

Un’ulteriore possibilità, oltre al servizio di auto condivisa BlaBlaCar, è il trasporto BlaBlaCar Bus che, con costi contenuti, porta da Rotterdam (aeroporto o CS) ad Amsterdam (Schiphol o Sloterdijk) a seconda degli orari. Da Schiphol o Sloterdijk si arriva facilmente e rapidamente in centro di Amsterdam con un treno.

Per gli orari ed i costi del servizio BlaBlaCar Bus vi rimando direttamente al sito ufficiale BlaBlaCar olandese.

Note

Tutti i prezzi sopra riportati si riferiscono all’anno 2024, per gli anni successivi fate riferimento ai siti delle varie compagnie di trasporto.

Dove acquistare il biglietto del treno nei Paesi Bassi? Oltre che online sul sito delle ferrovie olandesi NS è possibile acquistarlo presso le emettitrici automatiche nelle varie stazioni ferroviarie, nelle biglietterie tradizionali che si trovano nelle stazioni ferroviarie principali. Presso le casse automatiche si paga un sovrapprezzo di euro 1.

In alternativa è possibile acquistare la carta prepagata a scalare OV-chipkaart ma è comoda per chi viaggia frequentemente e continuità e non è adatta ai turisti, diciamo che è utile per chi vive nei Paesi Bassi. Dal 2023 è possibile pagare direttamente con la carta di debito contactless o credito o con lo smartphone.

Link utili

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GIRINGIRO

[Ultimo aggiornamento: 01/03/2024]

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo sui tuoi canali social ed usa l’hashtag #giringiroblog oppure taggami con @giringiroblog. Vuoi invece lasciare una tua opinione, un suggerimento o chiedere qualche informazione supplementare? Scrivimi tramite l’apposito modulo dei commenti a fondo pagina. Grazie

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *