RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GIRINGIRO

Nel 2009 Sinterklaas e i suoi validi aiutanti, gli Zwarte Pieten, sbarcheranno a Leiden alle 12:00 del 21/11/09 presso il Beestenmarkt (mercato degli animali) e riceveranno il saluto del Burgemeester. Successivamente, Siterklaas farà un giro per la città montando il suo cavallo Americo e arriverà fino alla Stadhuisplein dove si svolgeranno giochi di vario tipo per i bambini e la distribuzione di kruidnoten.
——-

 

Sabato 22 Novembre Sinterklaas è arrivato con la barca e i suoi aiutanti (gli Zwarte Pieten) nel centro di Leiden, di seguito trovate una sequenza fotografica. Il meteo è stato estremamente variabile: siamo passati dalla pioggia, alla bufera con micropalline di acqua congelata, al sole, al cielo nuvoloso, variava in tempi rapidissimi ma per fortuna siamo comunque riusciti a assistere alla festa e a scattare alcune foto.

Le locandine affisse nei negozi dicevano che l’arrivo era previsto per mezzogiorno e, puntualissima, alle 12 si è sentita suonare la sirena del battello di Sinterklaas; abbiamo raggiunto in fretta il ponte sul canale Oude Vest vicino a Beestenmarkt (il mercato delle bestie) e poco dopo è arrivato il primo dei due battelli, quello con Sinterklaas e una parte degli Zwarte Pieten:



Poco dopo arriva anche il secondo battello con gli altri Zwarte Pieten: portare i doni a tutti i bambini di Leiden richiede un bel numero di aiutanti!

Le due barche, provenienti dalla Spagna (come indicato sui cartelli appesi alla poppa di ciascuna barca), attraccano presso il pontile:

La folla è in trepidante attesa:

C’è anche chi si è organizzato per sopportare meglio il freddo e ha portato bevande calde sulla barca:

Gli Zwarte Pieten passano fra la folla e lanciano i Pepernoten, dolcetti tipici di questa festa:

Uno degli Zwarte Pieten recupera il cavallo bianco di Sinterklaas:

La parata che sfila per alcune vie cittadine sta per iniziare, due poliziotti con le loro biciclette d’ordinanza fanno strada all’allegra brigata appena giunta dalla Spagna:

Ci sono anche la banda e alcuni mezzi particolari: una vecchia 2CV, un trenino carico di bambini e un vecchio mezzo dei vigili del fuoco:

Sinterklaas è salito sul suo cavallo e la parata, che si concluderà un paio d’ore più tardi presso il Municipio, inizia:

Un saluto da Sinterklaas agli amici del blog:

.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GIRINGIRO

 

 

Sono una viaggiatrice "slow", mi è sempre piaciuto esserlo, mi piace molto organizzare da sola il viaggio e poi lungo il percorso effettuare delle deviazioni fuori programma, finendo inevitabilmente con l'allungare il tragitto. Per me viaggiare non è ricercare la meta esotica ma è conoscere, imparare, scoprire emozioni, fotografare anche solo con la mente. Per questo penso che "la destinazione non sia così importante quanto il viaggio". Echt genieten!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *