Un carro fiorito al Bloemencorso 2016

Tempo di lettura stimato: 7 minuti

Il Bloemencorso o sfilata di fiori è la famosa parata di carri allegorici fioriti che si svolge annualmente nel distretto Bollenstreek nei Paesi Bassi. Insieme al parco Keukenhof, è uno degli appuntamenti da non perdere nella colorata e profumata primavera olandese!

La sola parola Bloemencorso è piuttosto generica e non identifica questo evento in particolare. Il suo significato è “sfilata di fiori” e nei Paesi Bassi si svolgono altre sfilate di questo tipo. Il nome corretto è appunto Bloemencorso Bollenstreek che identifica la sfilata dei carri si svolge in questa specifica zona.

L’edizione 2019 del Bloemencorso è l’ultima che si è svolta regolarmente, nel 2020 la manifestazione è stata annullata ad una decina di giorni dall’evento a causa della pandemia Covid-19. Sei comunque in tempo per organizzare un viaggio nei Paesi Bassi in occasione del prossimo corso fiorito!

Carro al Bloemencorso 2016
Il carro del 2016 che celebra il Re Rama IX e la Regina Sirikit della Thailandia

Una colorata sfilata tra fiori e musica

La sfilata del Bloemencorso, attraverso un percorso di poco superiore ai 40 chilometri, parte da Noordwijkerhout e si conclude ad Harleem. Il tragitto attraversa alcune cittadine del Bollenstreek, il famoso distretto dei bulbi e fiori, e passa anche in prossimità del parco Keukenhof.

Questa è tra le più grandi e famose parate di carri fioriti nel mondo ed è caratterizzata dalla presenza di più di venti carri e numerose autovetture decorate con fiori che si alternano a gruppi folkloristici e a bande musicali.

Il tema dell’edizione 2008 erano le vacanze, quello del 2009 sono stati i libri famosi, nel 2017 è stato evocato il design olandese. Ogni anno viene scelto un tema differente. Il tema dell’edizione 2021 sarà Vrijheid ossia la Libertà. E chi non sente il bisogno di libertà dopo un’annata come il 2020?

Carro "Vakantie in eigen land" durante il Bloemencorso del 2008
Uno dei carri parcheggiati ad Haarlem durante il Bloemencorso del 2008

La parata dei carri fioriti che in olandese vengono chiamati “praalwagen” si svolge sempre di sabato ed è una tradizione che dura dal 1947.

Il giorno successivo alla parata i carri restano parcheggiati in Nassaulaan ad Haarlem fino alle ore 17. Questa ampia strada si trova a meno di 500 metri dalla bella e famosa piazza Grote Markt, quindi può anche essere un’occasione per visitare Haarlem.
Vedendo così da vicino i carri fioriti, si apprezza meglio la bravura delle persone che con tanta pazienza li hanno allestiti e ornati con i fiori nei giorni precedenti.

Invece, la sera prima della parata, i carri effettuano una breve sfilata fra le 21 e le 22 a Noordwijkerhout.

In quasi tutte le città attraversate dalla parata vengono allestite delle tribune per poter assistere alla sfilata dei carri fioriti da un’altezza ottimale. Inoltre un annunciatore ricorda al pubblico i nomi dei vari carri e fornisce qualche spiegazione in lingua olandese. Il posto sulle tribune però va prenotato con un certo anticipo altrimenti è impossibile trovare posto. La maggior parte del pubblico si assiepa però lungo le vie cittadine.

C’è gente che si organizza con scale a pioli per poter vedere e fotografare la parata al di sopra delle teste altrui, chi si porta una sedia, una coperta o mantella da casa. C’è anche chi preferisce portare qualcosa di caldo da bere e che poi condivide con i vicini di casa. La parata dei carri fioriti nel Bollenstreek è anche folklore puro.

Locandina percorso Bloemencorso 2019
Il percorso del Bloemencorso-Bollenstreek nel 2019

Il tragitto della parata dei carri fioriti nel Bollenstreek

Il viaggio inizia di buon’ora da Noorwijkerhout ed attraversa in sequenza i seguenti paesi (tra parentesi le ore indicative di passaggio nelle varie località):

  • Noordwijk (09:30)
  • Voorhout (11:30)
  • Sassenheim (12:15)
  • Lisse (15:00)
  • Hillegom (16:15)
  • Bennebroek (19:25)
  • Heemstede (19:50)
  • Haarlem (20:45) dove i carri arrivano nella serata di sabato e rimangono visibili fino al pomeriggio del giorno successivo.

Il percorso dei carri allegorici viene interrotto per la pausa pranzo (dalle 12:30 alle 14:00) e la cena (dalle 17:30 alle 19:00).

La decorazione di questi carri con migliaia di fiori viene effettuata da volontari tre giorni prima della parata. Si lavora duramente notte e giorno: le operazioni di fissaggio dei fiori sulle strutture dei carri non possono essere effettuate con troppo anticipo perchè i fiori ne risentirebbero.

In determinati orari (indicati sul sito ufficiale del Bloemencorso) è possibile assistere all’allestimento dei carri presso il Klinkenberghalls (DeLeeuw Flowerbulb Group) in Rijksstraatweg 52 a Sassenheim e vedere così le varie fasi della preparazione. Il costo dell’ingresso è di pochi euro e si praticano sconti per gruppi di almeno 20 persone. Avevo scritto un post riguardo all’allestimento dei carri fioriti e lo potete lo trovare a questo link.

Sfilata dei carri fioriti 2013 nel Bollenstreek
Carro fiorito durante il Bloemencorso del 2013

Come raggiungere le zone della parata dei carri fioriti

In occasione del Bloemencorso i comuni chiudono le strade al traffico veicolare per consentire il passaggio dei carri. Tuttavia anche dopo il passaggio della parata, c’è comunque moltissimo traffico perché sono numerosissimi i turisti e gli olandesi che raggiungono queste zone da tutti i Paesi Bassi.

E’ preferibile l’utilizzo della bicicletta per raggiungere la località prescelta dalla quale assistere alla sfilata dei carri, tenete conto che nei Paesi Bassi è possibile caricare la bicicletta sul treno, pagando un sovrapprezzo (sul sito delle Ferrovie Olandesi “NS” potete trovare qualche informazione a riguardo). In fondo al post su Keukenhof vi sono alcuni link a negozi nello Zuid-Holland in cui si affittano le bici.

A Voorhout, Sassenheim, Hillegom, Heemstede e Haarlem, alcuni dei paesi attraversati dalla sfilata, vi sono le stazioni ferroviarie. Alcune di queste sono però posizionate in periferia e non molto comode per raggiungere il centro del paese a piedi.

Potendo concedervi qualche giorno di vacanza, l’ideale sarebbe abbinare il Bloemencorso alla visita al parco Keukenhof!

Il carro "De Vikingen" Bloemencorso 2010
Il carro sui Vichinghi durante la parata dei carri fioriti del 2010

Bloemencorso-Bollenstreek: i prossimi appuntamenti

Le date del Bloemencorso per i prossimi anni sono le seguenti:

  • anno 2021: la parata si svolgerà sabato 17 aprile 2021  ANNULLATO!
  • anno 2022: la parata dei carri si svolgerà sabato 23 aprile 2022

Video dell’edizione del 2019

Tramite questo link è possibile vedere un breve video che ho creato con le foto scattate durante la sfilata dei carri fioriti del 2019 -> https://youtu.be/mi3X1ITiGgc

Carro fiorito nella sfilata dei carri 2019
Un carro durante la parata del 2019

Aggiornamento parata Bloemencorso Bollenstreek 2021

25/01/2021: da pochi giorni sul sito ufficiale della manifestazione è comparso un messaggio che dice che anche quest’anno la sfilata dei carri fioriti non si svolgerà. Al suo posto sarà studiato un evento alternativo e, non appena possibile, verrà data comunicazione tramite i canali ufficiali.

Il comitato organizzatore ha preferito non attendere gli ultimi giorni come lo scorso anno anche perchè la macchina organizzatrice della sfilata dei carri fioriti si mette in movimento molte settimane prima della data della parata.

Il motto del 2021 sarà: non inviteremo il mondo ad assistere alla sfilata ma porteremo il corso fiorito nel mondo.

Il Bloemencorso Bollenstreek era nato nel 1947 per portare un messaggio di pace e speranza dopo i tristi anni della guerra, quest’anno si vuole riproporre quel messaggio di felicità e speranza.

Ultimo aggiornamento: 25 gennaio 2021

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GIRINGIRO

Condividi l'articolo su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *